Rilasciato IsoBuster 5.0 Beta!

3 marzo, 2022

Generalmente, rilasciamo una versione Beta solo poche settimane prima del rilascio finale. Il rilascio della versione finale di IsoBuster 5.0 è programmato per la metà di giugno 2022. Questa volta, invece, abbiamo deciso di seguire un approccio differente, viste le numerose modifiche effettuate sotto il cofano.

IsoBuster 5.0 è ancora lontano dall'essere pronto, ma abbiamo bisogno di quanti più feedback possibili ed in tempi brevi. Il software beneficerà sicuramente da un ciclo di test pubblico più lungo.

Le numerose modifiche apportate garantiranno a IsoBuster di essere ancora rilevante in un lontano futuro.

A partire da oggi, saranno disponibili due versioni, che potranno essere utilizzate con la stessa licenza: una versione a 32-bit e una versione a 64-bit. Al giorno d'oggi, qualsiasi sistema moderno è a 64 bit ed è questa la versione di IsoBuster che dovreste utilizzare. Per ragioni di compatibilità, manteniamo comunque anche una versione a 32 bit, fintanto che sarà possibile.

La versione a 32 bit supporta Windows XP e versioni successive (Windows XP, Vista, 7, 8, 10 e 11)

La versione a 64 bit supporta Windows Vista e versioni successive (Windows Vista, 7, 8, 10 e 11)

A differenza delle normali note di rilascio delle versioni Beta, che non vengono modificate una volta pubblicate, queste note di rilascio non sono definitive e possono subire modifiche. Questa versione di IsoBuster è ancora in sviluppo e, sebbene sia già molto stabile, le cose potranno ancora cambiare e potranno essere aggiunte ulteriori funzionalità.

Potete già utilizzare questa versione, se lo desiderate, e la cosa a noi ovviamente fa molto piacere, poiché potremo beneficiare dei vostri feedback.

Modifiche / novità:

  • Versione nativa a 64 bit.
  • Supporto al ridimensionamento per DPI elevati e ai monitor 4K, visualizzazione nitida anziché con caratteri sfocati, etc.
  • Supporto ai stili di visualizzazione (selezionabili in Opzioni \ GUI \ Stili). Al momento sono supportati due temi scuri e un tema chiaro, ma è presente un'opzione che consente di utilizzare qualsiasi stile che sia compatibile con VCL o di creare stili propri
  • Supporto ai DVR/PVR Panasonic DMR-BWT835 e DMR-BWT730.

Miglioramenti:

  • Supporto a configurazioni dotate di monitor multipli.
  • Aggiornato LibEWF versione 20130416 alla versione 20140608.
  • È stata migliorata l'analisi dei file system per i DVR/PVR Panasonic.
  • Le voci relative ai nomi di file/cartelle dei DVR/PVR Panasonic e Pioneer adesso vengono considerate UTF8.
  • Apportati numerosi altri miglioramenti all'interfaccia grafica del programma.

Correzioni (da IsoBuster 4.9):

  • Corretto un problema che si poteva verificare durante l'analisi di determinati file system IFO sui DVD.
  • Corretto un errore di overflow dello stack (IsoBuster si chiudeva in automatico) in presenza di file altamente frammentati in un file system UDF.

Problemi noti:

  • Le icone overlay vengono scalate in maniera errata (si tratta di un problema del compilatore, che speriamo venga risolto; in caso contrario, penseremo ad una soluzione).
  • Quando si ridimensiona lo schermo di Windows a 125% o 150%, le icone del controllo tree-view vengono scalate in maniera non ottimale e non vengono visualizzate correttamente (mentre le icone dei controlli list-view, ecc., rimangono con dimensioni 16x16) (ci stiamo lavorando).
Immagine di IsoBuster 5.0 - 64 bit - Tema scuro

Fare clic sull'immagine per ingrandirla

Immagine di IsoBuster 5.0 - 64 bit - Tema chiaro

Fare clic sull'immagine per ingrandirla